Dieta bilanciata, vita in equilibrio

Equilibrando

Salmone in crosta di mandorle

Salmone in crosta  di mandorle

Salmone in crosta di mandorle

Procedimento

In una pirofila mettete a marinare il filetto di salmone con del succo dell’arancia, il succo di limone e lo zenzero tritato. Lasciate in frigo per almeno un’ora ben coperto da uno strato di pellicola per alimenti.

Riprendete il filetto di salmone, sciaquate via la marinata e cospargetelo di lamelle di mandorle, aiutandovi all’occorenza con l’albume di un uovo per farle aderire. Successivamente tagliate il filetto a tranci.

Posate i tranci ricavati su una teglia rivestita di carta da forno, aggiungete un filo d’olio e fate cuocere in forno già caldo per 15-20 minuti a 200 gradi centigradi.
Servite ogni trancio su un piatto da portata con una foglia di menta.

Tempo:

45 minuti

Dosi per:

4 persone

Ingredienti:

  • 800 gr salmone
  • 1 pompelmo
  • 1 limone
  • 1 zenzero fresco
  • 60 gr mandorle
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe
  • 2 foglie di menta

Procedimento

In una pirofila mettete a marinare il filetto di salmone con del succo dell’arancia, il succo di limone e lo zenzero tritato. Lasciate in frigo per almeno un’ora ben coperto da uno strato di pellicola per alimenti.

Riprendete il filetto di salmone, sciaquate via la marinata e cospargetelo di lamelle di mandorle, aiutandovi all’occorenza con l’albume di un uovo per farle aderire. Successivamente tagliate il filetto a tranci.

Posate i tranci ricavati su una teglia rivestita di carta da forno, aggiungete un filo d’olio e fate cuocere in forno già caldo per 15-20 minuti a 200 gradi centigradi.
Servite ogni trancio su un piatto da portata con una foglia di menta.

Condividi l’iniziativa sui tuoi canali